Temp Ext

C.T. Da Ponte, Matricola Zero

  • Sabato 08/10
  • Durata 60 min.
  • Da € 10.00 a € 16.00
  • Teatro Lorenzo Da Ponte

Temp.ext
Una camera da letto.
Un ragazzino, un adolescente, che ha deciso che quelle quattro pareti sono i limiti fisici del suo
mondo.
Nel riadattare La Tempesta di Shakespeare abbiamo voluto partire da una condizione di isolamento
e di estraniazione sociale tipica degli hikikomori, quei giovani che esprimono il loro disagio isolandosi
dal mondo esterno. La loro camera da letto diventa rifugio, un luogo dove possono evitare i contatti
fisici ma continuare la loro vita tramite il mondo virtuale.
Come Prospero, padrone dell’isola in cui è stato esiliato, ha il controllo e gioca con i poveri
malcapitati, li tortura, agisce su di loro tramite gli spiriti magici, così il nostro giovane protagonista
si collega a Temp.ext, un’esperienza di realtà virtuale aumentata in cui il gioco appare davanti ai suoi
occhi (e a quelli del pubblico), permettendogli di agire e interagire con gli altri personaggi, scoprire
il personaggio che gli è stato assegnato (Prospero, naturalmente) e sviluppare una storia stando alle
regole programmate.
Si intersecano le due realtà, quella dell’hikikomori e quella aumentata del videogioco, in un limbo
in cui abbiamo provato ad inserire la nostra domanda di partenza: come possiamo cambiare la
realtà?

Riadattamento Caterina Minute, Michele Tonicello
Regia Michele Tonicello
Assistente alla regia Caterina Minute
Cast Mirko Bottega, Marco Mattiazzo, Silvio Pasqualetto, Daniele Tessaro, Francesca Zava
musiche di Leonardo Tosini
produzione Matricola Zero, Centro Teatrale Da Ponte

Sabato 08/10 21:00 Teatro Lorenzo Da Ponte Acquista
Pagamenti accettati:
Con carta di credito o debito
Visa Mastercard Maestro Amex
Con conto Paypal
PayPal